Rassegna_di_IsraelIl n. 3, di settembre-dicembre 2012, della "Rassegna mensile di Israel" contiene gli atti della Giornata di studio, Torino, 29 maggio 2011, "Guido Fubini: l'impegno di una vita".

Indice:

Gastone Cottino, "L'ultimo treno per Cuneo"
Stefania Dazzetti, Libertà e identità dell'ebraismo italiano nel contributo di Guido Fubini
Dario Tedeschi, La lunga strada per l'Intesa con lo Stato
Anselmo Calò, Il rilancio della "Rassegna Mensile di Israel"
Alberto Cavaglion, Gli scritti di Guido Fubini tra narrazione, ironia e polemica
Marco Brunazzi, L'Impegno politico di Guido Fubini e Il giovane Fubini in Francia: testimonianze giornalistiche
Antonio Caputo, Giustizia e Libertà
Franco Segre, Ebraismo e laicità
Stefano Levi Della Torre, Guido Fubini, l'impegno politico di un ebreo laico
Tullio Levi, Guido Fubini e "Ha Keillah"
Guido Fubini, Umorismo e satira in Tewje il lattaio

Il premio Guido Fubini
Marco Brunazzi, Le tesi di dottorato di ricerca presentate per il Premio Guido Fubini
Pierina Ferrara, Cattolici ed ebrei nella Roma di Antico Regime: per una sintesi metodologica della ricerca

  • News

L'Europa nel mondo

L'Istituto Salvemini, insieme ad altri enti, presenta il dibattitto

 L'Europa nel mondo: una "voce" o più "voci"? E per "dire cosa"?
Quali scenari per il mondo globale e multipolare? Come organizzare la pace, la democrazia e lo sviluppo nel mondo? L’Europa può essere modello e motore per il governo del mondo?  


Torino, mercoledì 12 giugno 2013

Ore 17.00 - 19.30
Fondazione Luigi Einaudi, Via Principe Amedeo, 34

12_giugno

Leggi il programma

Leggi tutto

La Regione Piemonte, la Commissione regionale Pari 13-Giugno-2013
Opportunità Uomo-Donna e l’Istituto Salvemini presentano


DONNE, GENERE E GIORNALI

Il Coordinamento delle giornaliste del Piemonte e della Valle d’Aosta (1977-1982)

a cura di Paola Marchi

Giovedì 13 giugno 2013 – ore 16.30
Palazzo Lascaris – Sala Viglione – Via Alfieri, 15 Torino

Linguaggi e rappresentazione delle donne nei mezzi d’informazione, tra ieri e oggi. In dialogo con le e gli studenti del Master in giornalismo “Giorgio Bocca” dell’Università degli Studi di Torino.

Intervengono:

Anna Bravo, saggista e storica
S
tefanella Campana, giornalista
Pa
ola Marchi, curatrice del volume
Ca
rlotta Sartorio, Presidente della Commissione regionale Pari Opportunità Uomo-Donna
D
onatella Sasso, ricercatrice dell’Istituto di Studi Storici Gaetano Salvemini

Modera:
Va
leria Palumbo, giornalista dell’"Europeo" e storica

NovarinoGiovedì 30 maggio 2013 alle ore 17,00, a Palazzo d’Azeglio in via Principe Amedeo 34, Torino, Marco Brunazzi (Istituto G. Salvemini) e Marco Scavino (Università di Torino) presentano il volume di


Marco Novarino

Tra squadra e compasso
e Sol dell’avvenire

Torino, Università Popolare di Torino Editore, 2013



Sarà presente l'autore

Presiede e introduce Gian Mario Bravo

 

Ingresso libero
Info 011.8129020; 011.835223

  • News

5 per mille 2014

5-per-1000-c

Cari amici e sostenitori dell'Istituto Salvemini,

anche quest’anno ci rivolgiamo a Voi per chiederVi di sostenere, senza nessun onere per il contribuente, il nostro Istituto.

La legge finanziaria consente infatti, nel momento in cui presenterete la dichiarazione dei redditi (Cud o Modello 730 o Modello unico), di scegliere a chi destinare una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito.

Per sostenere l’Istituto è sufficiente trascrivere nell’apposita casella “sostegno del volontariato, delle onlus, delle associazioni di promozione sociale e di altre fondazioni e associazioni riconosciute” del modulo della dichiarazione dei redditi il nostro codice fiscale e firmare.

Grazie, cordiali saluti a tutti.

Il codice fiscale dell'Istituto Salvemini è il seguente: 80103950012

 

Olstoria-terzaedizione-secondo_classificato-700

 

 

Kevin Cristopher Wilkins del Liceo classico “Vittorio Alfieri” di Torino, 2° classificato del 2013

1° classificato: Lorenzo Ciccione del Liceo “Vieusseux-De Amicis” di  Imperia

 

 

 

L’Istituto Salvemini ha collaborato alla promozione delle gare fra studenti del 4° e 5° anno delle scuole secondarie superiori italiane per le prove finali della terza edizione delle Olimpiadi di Storia insieme con il Liceo “Quinto Ennio” di Gallipoli e l’Università degli Studi del Salento, sotto l’egida del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito alla manifestazione la medaglia quale premio di rappresentanza, sottolineando l'apprezzamento del valore dell’iniziativa da parte della più Alta Carica dello Stato. Le prime due edizioni si sono svolte negli anni scolastici 2010-2011 e 2011-2012.

La terza edizione 2012-2013 è stata dedicata dedicata al tema EUROPA: UNITI NELLA DIVERSITA'.

Entro il 16 Marzo 2013 ciascun Istituto d’Istruzione Superiore interessato ha segnalato al Coordinatore regionale di pertinenza il nominativo di due studenti scelti sulla base della selezione interna, candidandoli a partecipare al turno regionale di selezione. Entro il 13 Aprile 2013 gli studenti selezionati a livello d’Istituto hanno partecipato alla gara regionale. In questa fase sono stati selezionati gli studenti vincitori regionali (3 per Regione) ammessi alla gara nazionale. La gara nazionale degli studenti vincitori a livello regionale ha avuto luogo a Gallipoli il 10 maggio 2013 presso l’I.I.S.S. Quinto Ennio. La proclamazione dei vincitori ha avuto luogo nella mattinata del giorno successivo (11 maggio) in presenza dei Componenti della Commissione scientifica, delle Autorità e dei rappresentanti degli Enti patrocinanti.

Istituto di studi storici Gaetano Salvemini c/o Polo del '900 - Via del Carmine 14, 10122 Torino - C.F. 80103950012- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel 011 5838337 - Mob 328 1160194 - Privacy Policy - Credits: Mediafactory Web Agency Torino

. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.