• News

Offerta didattica 2012-2013

L'Istituto Salvemini presenta l'offerta didattica per l'anno scolastico 2012/2013 (in collaborazione con CeSeDi Centro Servizi Didattici della Provincia di Torino)


Il tempo della contemporaneità.

La storia dell’Ottocento e del Novecento attraverso le sue configurazioni


Il percorso didattico intende offrire agli studenti la possibilità di meglio comprendere il nesso tra processi storici ed evoluzione dell’idea cittadinanza nell’Europa tra l’Ottocento e i giorni nostri. Per tale ragione ci si soffermerà sul rapporto tra rappresentazioni iconografiche e parole chiave. Non di meno è parte del lavoro didattico lo stimolare tra i discenti un approccio maggiormente critico e riflessivo sul ricorso alla lingua e alla denominazione dei fatti condivisi o di comune rilievo, cercando di stabilire delle connessioni tra eventi generali ed esperienza individuale, a partire dalla quotidianità.

Destinatari: il triennio delle Scuole medie superiori con particolare riguardo alle classi quarte e quinte. È richiesta una conoscenza di base dei lineamenti della storia moderna e contemporanea.
Discipline afferenti
: storia, geografia, diritto, economia politica e materie giuridico-economiche, storia dell’arte, letteratura.
Modulo:
tre incontri in successione, possibilmente uno alla settimana, con il medesimo relatore, e rivolti ad un singolo gruppo classe.
Materiale tecnico di supporto: è richiesta la disponibilità di un videoproiettore e di un personal computer o, alternativamente, di un’aula Lim. Nel corso degli incontri verrà proiettato un programma di immagini in power point, tramite chiave usb. A tale riguardo si invitano gli insegnanti a sincerarsi anticipatamente dell’effettiva disponibilità e accessibilità di tale strumentazione in ambito scolastico.

Il progetto, per i suoi peculiari caratteri, si inserisce nei settori di Storia e società contemporanea, Cittadinanza, diritti e inclusione e Comunicazione e linguaggi della programmazione CeSeDi.

Proseguendo in una consolidata e collaudata prassi didattica il percorso intende mettere a fuoco alcuni temi fondamentali della contemporaneità, intesa come quell’arco di tempo compreso tra la Rivoluzione francese e i giorni nostri. Accogliendo l’esigenza che nelle scuole è andata da tempo manifestandosi, ossia quella di rafforzare il lessico e i significati da attribuire a parole di uso comune, ma anche di abituale ricorso nella trattazione dei temi e dei percorsi della storia, Il tempo della contemporaneità intende offrire un piattaforma di analisi di alcuni macro-argomenti che attraversano gli ultimi due secoli per arrivare a noi. L’obiettivo è di costruire intorno ad essi un senso sufficientemente condiviso. Affinché ciò possa realizzarsi occorre mettere in circuito tali termini, ovvero assumerli nel loro divenire storico, in quanto espressioni di quel senso comune che per essere inteso criticamente va tuttavia indagato nel suo complesso costituirsi. Il percorso intende mettere a fuoco, attraverso il ricorso ad alcune parole chiave dell’epoca contemporanea, formulate in coppie antitetiche, complementari o analogiche, dalla Rivoluzione francese ai giorni nostri, quale siano state le questioni e i temi che hanno caratterizzato l’età della quale siamo protagonisti e testimoni, fornendo agli studenti un sistema coerente di significati, posti in relazione con i periodi storici in cui sono andati determinandosi e affermandosi. Per raggiungere tale obiettivo si provvederà a corredare ad ogni coppia di parole delle immagini dal valore esplicativo o evocativo, dalla cui lettura critica si faranno derivare quei significati che si intendono illustrare e condividere con gli studenti.

Lavoro e diritti
Individuo e collettività
Libertà e giustizia sociale
Città e campagna
Sviluppo demografico e integrazione sociale
Stanzialità e migrazioni

Totalitarismo e democrazia
Nazione e popolo
Ragione e mito
Razza e comunità
Opinione e comunicazione
Guerra e pace

Economia e cultura

Produzione e consumo
Globale e locale
Egemonia e pluralismo
Identità e massa
Sapere e potere

Referente:
Claudio Vercelli
Ist. Salvemini 011.835223
Mobile 347.5910898
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Istituto di studi storici Gaetano Salvemini c/o Polo del '900 - Via del Carmine 14, 10122 Torino - C.F. 80103950012- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel 011 5838337 - Mob 328 1160194 - Privacy Policy - Credits: Mediafactory Web Agency Torino

. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.