• News

Luigi Sturzo e gli amici spagnoli Carteggi (1924-1951)

Sturzo

Mercoledì 30 gennaio 2013 - ore 16,30-18,30
presso la Fondazione Luigi Firpo Onlus – Palazzo d’Azeglio
via Principe Amedeo 34 - Torino

PRESENTAZIONE

Luigi Sturzo e gli amici spagnoli Carteggi (1924-1951)
A cura e con introduzione di Alfonso Botti
(Soveria Mannelli, Rubbettino, 2012)

Discutono con il Curatore
Walter Crivellin
(Università di Torino)
Marco Novarino
(Università di Torino)
Francesco Traniello
(Università di Torino)

Presiede e introduce
Corrado Malandrino
(Università del Piemonte Orientale)

Ingresso libero

Info
Fondazione Luigi Firpo Onlus 011.8129020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Istituto Salvemini 011.835223
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ll volume raccoglie i carteggi intercorsi per circa trent'anni tra Luigi Sturzo e 37 corrispondenti spagnoli. Si tratta di un corpus di quasi 600 lettere, che testimoniano come dall'esilio londinese, poi da quello statunitense, Sturzo seguisse da vicino le vicende spagnole: dalla dittatura di Primo de Rivera al primo franchismo, passando per la Seconda Repubblica e la guerra civile.
I carteggi mostrano che il sacerdote calatino fu, negli anni Trenta, l'uomo di Chiesa, l'intellettuale e il politico italiano che meglio conobbe e più intervenne con cognizione di causa sulle drammatiche vicende spagnole. Durante la guerra civile, attivo fautore del disimpegno della Chiesa dal sostegno ai militari ribelli e di una soluzione negoziata del conflitto, Sturzo fu tra le poche voci cattoliche fuori dal coro, in sintonia con le posizioni della cosiddetta "terza Spagna".

Istituto di studi storici Gaetano Salvemini c/o Polo del '900 - Via del Carmine 14, 10122 Torino - C.F. 80103950012- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel 011 5838337 - Mob 328 1160194 - Privacy Policy - Credits: Mediafactory Web Agency Torino

. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.