un_futuro_per_la_sinistra_img.jpg
  • News

Un futuro per la sinistra

Sabato 2 dicembre ore 9.30-17.30 al Polo del '900, via del Carmine 14, Torino

Un seminario per capire quali sono le prospettive per una sinistra contemporanea.

In Europa e in Italia le trasformazioni tumultuose del contesto economico e sociale generano nazionalismi e populismi. Come ricostruire il consenso intorno al binomio libertà-eguaglianza, che sono il fondamento del socialismo democratico e liberale? Il seminario proporre delle chiavi interpretative e avanza delle risposte a questa domanda cruciale del nostro tempo.

 Programma

mattina
Giovanni Ferrero (Presidente ISMEL) La rivoluzione tecnologica e la globalizzazione possono cancellare la sinistra e la sua base sociale?
Pietro Terna (Presidente Collegio Carlo Alberto) Innovazione e lavoro, temi per la politica e per la scienza?
coffee break
Giampiero Bordino (Presidente Centro Einstein di studi internazionali) I socialisti europei di fronte alla crisi. Quale visione e quale progetto?
13,30-14,30 pausa buffet
pomeriggio
Ugo Finetti (giornalista e saggista) La crisi della democrazia italiana: antipolitica e partiti personali sono la fine della sinistra riformista?
Nunziante Mastrolia (analista politico – Luiss Guido Carli) Un socialismo liberale per il XXI° secolo
Moderano e presiedono: Sergio Soave e Giusi La Ganga

L’ ISCRIZIONE AL SEMINARIO COSTA 15 EURO E DÀ DIRITTO ALLA PAUSA BUFFET, PREVISTA FRA LE 13,30 E LE 14,30.
CI SI PUÒ ISCRIVERE VERSANDO LA QUOTA SULL' IBAN IT28 V060 8501 0060 0007 6000 317.

Scarica il programma

Istituto di studi storici Gaetano Salvemini c/o Polo del '900 - Via del Carmine 14, 10122 Torino - C.F. 80103950012- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel 011 5838337 - Mob 328 1160194 - Privacy Policy - Credits: Mediafactory Web Agency Torino

. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.