Dove_va_la_Catalogna_img.jpg
  • News

Dove va la Catalogna?

12 dicembre 2017, ore 18 - Sala '900, Polo del '900, via del Carmine 14, Torino

Un incontro per chiarire alcuni interrogativi sulle incerte elezioni politiche che si terranno in Catalogna il 21 dicembre.

L’unica certezza è che i catalani andranno a votare. Lo faranno tra poco, il 21 dicembre, con un’elezione regionale organizzata dallo stato spagnolo e da cui usciranno il nuovo parlamento regionale, il nuovo governo e il nuovo presidente della Catalogna. Tutti i partiti catalani, indipendentisti e non, hanno accettato le elezioni o si preparano a farlo. Indipendenza o meno, saranno gli elettori a deciderlo.
Ma qui finiscono le certezze, perché per il resto la crisi catalana è fatta esclusivamente di interrogativi che toccano non solo le sorti della regione catalana, ma quelle dell’Europa e di tutti i Paesi dove si agitano fermenti indipendentisti.

Gli interventi

Introduce Marco Brunazzi
Intervengono:
Alfonso Botti, direttore di Spagna contemporanea, Università di Modena e Reggio Emilia
Giacomo Demarchi, Università statale di Milano
Steven Forti, Universidade Nova di Lisbona
modera Francesco Olivo, La Stampa

Istituto di studi storici Gaetano Salvemini c/o Polo del '900 - Via del Carmine 14, 10122 Torino - C.F. 80103950012- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel 011 5838337 - Mob 328 1160194 - Credits: Mediafactory Web Agency Torino

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per scoprire come utilizziamo i cokie e come cancellarli guarda la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.