convegno_italia-spagna.jpg
  • News

Convegno internazionale Italia e Spagna (1945-1975): per trent'anni così vicini e così lontani

Modena 2-4 dicembre 2015

Quarant'anni fa, il 20 novembre del 1975, usciva di scena l'ultimo dei grandi dittatori che avevano sconvolto l'Europa nella prima metà del 1900. Con la morte di Francisco Franco Bahamonde la Spagna usciva da quasi 40 anni di dittatura per entrare in una complessa transizione dal franchismo alla democrazia.

Il XIV Convegno Internazionale di studi storici di "Spagna contemporanea" - rivista patrocinata dall'Istituto Salvemini - sarà dedicato proprio ai rapporti fra Italia e Spagna nel periodo franchista, mettendo a fuoco, nonostante la diversità dei due sistemi politici, le relazioni tra i due paesi, i fraintendimenti e le convergenze, i parallelismi e le influenze, le immagini reciproche e gli stereotipi che fecero da velo alla comprensione delle vicende dell’altro.

Italia e Spagna (1945-1975):
per trent’anni così vicini e così lontani

Direzione scientifica: Alfonso Botti e Javier Muñoz Soro

Comitato scientifico: Emanuele Treglia, Marco Cipolloni, Rosa Pardo

Per saperne di più

Istituto di studi storici Gaetano Salvemini c/o Polo del '900 - Via del Carmine 14, 10122 Torino - C.F. 80103950012- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel 011 5838337 - Mob 328 1160194 - Privacy Policy - Credits: Mediafactory Web Agency Torino

. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.